Archivio

Archivio Febbraio 2009

Sarde salate

25 Febbraio 2009 Commenti chiusi


  "Sai qual è il mio cibo preferito?". disse il serial killer.Sarde salate. Quelle che vendono sottosale. Ripulivo quattro o cinque sardine eliminando il sale in eccesso. Le lavavo con aceto. Non con l’acqua. Con aceto. Poi mettevo le sarde in un piatto e le marinavo con olio extravergine d’oliva, e con il succo di mezzo limone, aggiungendo pepe, nero e rosso. Le lasciavo con la lisca, le sarde. Le mangiavo spezzandone un pezzettino per volta. Afferravo per la coda una sarda, la sollevavo al di sopra della mia testa e, aprendo la bocca, mordevo la punta della sarda che penzolava.   

Dunque, l’uomo non è (non si considera) un serial killer. Il suo analista non giudica il suo paziente, non gli da consigli. Durante le sedute interviene sporadicamente e in maniera scarna, ma sarà anche una presenza fondamentale e determinante e sarà amato ed odiato dal suo paziente.

Prosegui la lettura…

nuovo romanzo

25 Febbraio 2009 Commenti chiusi

 

Ho appena finito di scrivere un romanzo, un thriller. L’ho intitolato "Io non sono un serial killer". Qualcuno sa se c’è un editore disposto a pubblicarlo? (E non ridete, per favore).

Prosegui la lettura…

caffettiera

25 Febbraio 2009 Commenti chiusi

Lettera a studenti universitari argentini.

8 Febbraio 2009 Commenti chiusi

   Carissimi amici argentini, cara Norma Nieto, cari studenti universitari, innanzi tutto vi ringrazio per la scelta da voi fatta in merito al mio testo teatrale, intitolato LUI, NON NOI, che rappresenterete, scelto come saggio di fine anno per il orso di Lingua Italiana.

Prosegui la lettura…

Categorie:Teatro Tag: , , ,