Home > Internet > poche parole e un portafortuna

poche parole e un portafortuna

18 Febbraio 2004


Ma allora è vero, i “blog” vengono letti. sono idee sparse per il mondo, nello spazio, pronte per essere afferrate da chiunque. Il mio Blog è stato visitato da quasi 1.500 persone. Chissà cosa cercavano! chissà se i miei Scritti sono stati utili. chissà se sono stati copiati, chissà per cosa: una tesi di laurea? un articolo di giornale apparso chissà dove? Forse sono state “prelevate” poche righe, poche frasi, qualche parola per degli appunti che sarebbero stati trasformati in altre Opere, magari migliori delle mie.
I blog più visitati sono stati quelli letterari e teatrali, nei cui titoli apparivano i nomi di Grandi della Letteratura: Pirandello, Rilke, Vico, Bufalino…
In questo Blog non voglio regalare parole, voglio regalare un portafortuna.
un grafico da inserire come sfondo per il desktop. Ma attenzione, non deve essere manipolato e non deve essere cambiato alcun elemento: ricordatevelo e ricordatelo agli altri a cui lo vorrete regalare. Si chiama – l’ho chiamato – Auroraportafortuna. E se poi vorrete scrivermi per dirmi dei vostri successi, sarò lieto di leggervi e di rispondervi. Magari da cosa nasce cosa e alla Fortuna si somma la Fortuna. per iperbolici successi.
Regalare Fortuna, porta Fortuna. io ci provo, e voi?

Categorie:Internet Tag: , ,
  1. tabata
    18 Febbraio 2004 a 2:15 | #1

    Bellissima idea regalare un portafortuna con il nome dell’aurora….è una dolce speranza da portare sempre con sè!..Grazie!…
    Un sogno sul tuo cuscino
    tabata

I commenti sono chiusi.